Sono possessore di un visto B1/B2 in corso di validità. Devo fare domanda per l’ESTA USA?

I visti B1/B2 consentono di soggiornare negli Stati Uniti per un periodo di tempo non superiore ai 90 giorni e per motivi di affari, di turismo, di studio o di cure mediche. Per i cittadini italiani e per quelli di molti altri Paesi, tuttavia, è possibile entrare negli Stati Uniti senza un visto, utilizzando il Visa Wiwer Program (VWP) e semplicemente iscrivendosi online al Sistema Elettronico di autorizzazione al Viaggio (ESTA).

Possono usufruire dell’ESTA solamente i cittadini che si recano negli Stati Uniti per i motivi sopra elencati, per un periodo di tempo inferiore ai 90 giorni e se possiedono un passaporto elettronico, con un chip che rileva i dati biometrici del titolare. Tutti coloro che sono in possesso di un visto B1 B2 in corso di validità non sono tenuti a richiedere l’ESTA, poiché il loro visto già contiene tutti i requisiti necessari per superare i controlli doganali predisposti all’arrivo negli Stati Uniti. Infatti, i funzionari doganali statunitensi chiedono solamente uno dei due documenti e non è necessario averli entrambi con sé.

Altre FAQ

Perchè la mia domanda ESTA per gli USA è in stand by?